Rilevazioni ambientali

Forme di elettrosmog

Forme di elettrosmog

Ai giorni nostri la qualità della vita, lo stato di benessere (e quindi la salute nel suo complesso) sono gravemente minacciati (e talvolta compromessi) a causa di nuove tipologie di emissioni inquinanti, un tempo più rare o meno frequenti. Volendo citare solo le principali, queste sono:

 

 

  1. onde elettromagnetiche ad alta (VHF, UHF, SHF) e bassa frequenza (ELF), o più in generale EMF
  2. campi magnetici, statici e variabili
  3. radiazioni ionizzanti (radioattività, radon, ecc.)
  4. PM<10, cioè polveri sottili
  5. CO2 (anidride carbonica)
  6. onde acustiche (rumori elevati, traffico, rumore di fondo)
  7. illuminazione (onde visibili)

In particolare le prime due, in aggiunta anche alla diffusione e alla concentrazione ormai presente di telefonica mobile cellulare, di punti di accesso (access point) Wi-Fi, Wi-Max, ecc. e di dispositivi “wireless” (radio e bluetooth), vanno a costituire quello che da molti è ormai definito “elettrosmog”.

Soprattutto chi vuole evitare o soffre di determinate patologie, ormai emergenti, deve assumere dei comportamenti tali da evitare gli effetti dannosi di tutte queste emissioni. In particolare è particolarmente importante conoscere il livello di presenza (inquinamento) e di esposizione a questi elementi, sia presso la propria abitazione che nell’ambiente di lavoro.

Come naturopata non posso non essere sensibile a questi argomenti e, di conseguenza, ho integrato nei servizi offerti ai miei Clienti anche quello della verifica della presenza e conseguente misurazione e mappatura grafica di elettrosmog, radiazioni ionizzanti o altre forme di “inquinamento” elettromagnetico.

Per quanto ovvio, non avendo personalmente né le competenze tecniche necessarie né le speciali attrezzature professionali, faccio riferimento ad uno Studio di consulenza tecnico di fiducia, gestito da un noto docente e professionista, accreditato come perito e consulente tecnico d’ufficio (CTU) presso il Tribunale Ordinario di Venezia.

I suoi servizi sono rivolti, oltre che al privato, anche alle aziende ed agli studi di progettazione edile e/o architetti.

Per eventuali approfondimenti e/o richieste Vi invito a contattarmi telefonicamente o mediante l’apposito form del sito.

In alternativa potete visitare il sito http://www.onde-invisibili.it/

Share